.
Annunci online

  missionario Faith and Freedom
 
Diario
 





teocon@virgilio.it







GodBlogCon God Blog Convention




2 gennaio 2006

nuove istruzioni per i guerrieri della luce - 1

Il guerriero della luce non ama la battaglia, ma combatte.
E' l'Avversario a farlo entrare in combattimento.
Egli lo deride, lo insulta, lo sbeffeggia al fine non di entrare in lotta con lui, ma di fiaccarne le sue convinzioni.
L'Avversario sa benissimo che se il guerriero della luce è fermo nella sua fede, nei sui principi e nelle sue convinzioni, egli è destinato alla sconfitta.
Gli insulti e gli sbeffeggiamenti servono solo a far arrabbiare il guerriero della luce.
La vera lotta del guerriero della luce è con la rabbia.
Il guerriero della luce sa che non deve mai combattere quando è arrabbiato, perchè è destinato alla sconfitta.
La vera battaglia del guerriero della luce è contro la rabbia, ancor prima che con l'Avversario.
Una volta sconfitta la rabbia, il guerriero della luce non ha più nemici e niente può ferirlo.
La battaglia contro l'Avversario è solo l'inevitabile appendice del combattimento contro la rabbia.
Il guerriero della luce non ama la battaglia, ma la combatte...con calma.




permalink | inviato da il 2/1/2006 alle 17:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (16) | Versione per la stampa


22 ottobre 2005

troppo...

Troppo lontano sono stato da questo blog.
troppo a lungo ho ammutolito la mia lingua.

E' venuto il momento dell'impegno perchè mi sono sinceramente stufato di essere considerato un retrogado in quanto cristiano. E' venuto il momento di dimostrare che la libertà e la religione non sono incompatibili, non si elidono a vicenda.
ma devono trovare un punto di incontro su cui edificare un cammino insieme.
C'è tanto da fare e così poco tempo...




permalink | inviato da il 22/10/2005 alle 14:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


24 luglio 2005

Per tutte le vittime del terrorismo islamico


L'eterno riposo dona loro, Signore.
Risplenda ad essi la luce perpetua,
riposino in pace.
Amen




permalink | inviato da il 24/7/2005 alle 22:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


24 luglio 2005

Perchè....

Cosa dire che non è stato già detto ?
In che modo cercare di svegliare le coscienze, che non sia già stato tentato ?
7 luglio, 14 luglio, 23 luglio.
Londra e Sharm El Sheik, ultime due tappe della morte.
Ultimi teatri della strategia del terrorismo islamico.
Questa è la vera parola chiave: strategia.
Loro ce l'hanno, noi no.
Loro sanno quello che vogliono, e noi ???
Che cosa contrapponiamo al loro terrore ???
Bandiere multicolori ! Diritto di voto !!
Permessi per costruire moschee !!! Antonio Socci !!!!
............................................................................




permalink | inviato da il 24/7/2005 alle 22:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 luglio 2005





...and justice for all.

Thank u America, good Indipendence Day.




permalink | inviato da il 4/7/2005 alle 21:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 luglio 2005

Passata la buriana

La buriana referendaria è passata, finalmente.
Che dire ?
Che ho sbagliato ad andare a votare? Suonerebbe troppo falso.
Che difendo le mie scelte comunque? Troppo semplice e scontato.
Mi spiace che il mio comportamento sia però catalogato come blasfemo o eretico.
Il comitato referendario ha commesso degli errori perchè ha dipinto questo referendum come un fall out contro il Vaticano, perchè ha assimilato il laicismo all'anticlericalismo.
La cosa buffa è che non mi sento rappresentato nè dai referendari, nè dagli astensionisti.
Forse dagli atei devoti, bruttissimo termine però.




permalink | inviato da il 4/7/2005 alle 21:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


31 maggio 2005

Ho deciso voterò 4 no

Nei referendum del 12 e 13 giugno ho deciso: andrò a votare e voterò 4 no.
Sono stato indeciso se avvalermi dell'astensione, ma poi ho maturato che, come Cristiano, non posso nascondermi e farmi scudo di coloro a cui non interessa niente nè delle questioni etiche, nè delle questioni politiche.
Se devo essere attivo, come dice l'eminente Cardinale Ruini, allora preferisco affrontare i miei "avversari" del SI a viso aperto.  La vita è un mistero di gioia e di luce che, secondo me, non deve essere confuso con il relativismo ignorante  di chi patologicamente, non vota.
Non si può combattere il relativismo e poi usarlo macchiavellicamente.
Di una cosa mi spiace molto però, di tutti questi politicanti, difensori della vita, che, in cerca di voti ed in uscita da partiti troppo deboli, si propongono a qualunque organizzazione purchè in grado di "irreggimentare" un po' di persone nelle urne.
 




permalink | inviato da il 31/5/2005 alle 10:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


31 maggio 2005



Ho segnalato il bellissimo libro di Daniele Nadir "Lo Stagno di fuoco" e continuo a segnalarlo.
Quello che ci ha sorpresi è il fatto che lo stesso autore mi ha scritto due mail che riporto.
 
1° mail del 16 maggio 2005

Caro Missionario,

volevo ringraziarti per aver segnalato con tanto trasporto il mio romanzo. Dopo il Giorno del Giudizio e procedendo nella discesa agli inferi, ritengo che la storia possa essere considerata quantomeno controversa in materia di fede e religione. Sono curioso di avere una tua opinione in merito, se vorrai, quando avrai terminato il romanzo. Nel frattempo ti ringrazio.
Buona lettura e buon divertimento.
Daniele Nadir.

2 mail del 17 maggio 2005

Ciao xxxx,
naturalmente puoi usare la mail come parte di un post. Come ti ho detto, mi incuriosisce molto sapere come il mio libro possa essere letto da un punto di vista attento ai risvolti religiosi della storia. Se la mia mail sarà spunto per un'eventuale discussione in merito, ne sarò certamente felice.
Grazie e a risentirci.
Daniele.

Non capita tutti i giorni una tale dsponibilità e voglio rassicurare Daniele Nadir che lo sto leggendo, purtroppo a pezzi e bocconi causa sovraccarico lavorativo, e mi piace sempre di più.
(Bellissimo e molto poetico il sogno di Giuda che vola con l'Arcangelo)




permalink | inviato da il 31/5/2005 alle 10:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


8 maggio 2005

Il complesso dei Cristiani

Sono un cristiano. Lo voglio dire forte e chiaro.
Mi devo vergognare per questo ? Devo nascondermi perchè credo che la Fede sia compatibile ed armonizzabile con la Libertà ? Devo sentirmi inferiore se penso che i miei diritti ed i miei doveri fondamentali derivino dal Signore e che mi siano dovuti, così come a tutte le persone di questo mondo, a prescindere da una codificazione espressa ? Devo considerarmi un pericoloso fondamentalista se mi piacerebbe una Europa che non disconosca le sue radici cristiane ?
Eppure sembra quasi che essere cristiani oggi sia una colpa e non una gioia.  
 




permalink | inviato da il 8/5/2005 alle 21:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


8 maggio 2005

Buon compleanno ad Elio Toaf

Vorrei usare questo post per augurare, anche io, un buon compleanno al rabbino Elio Toaf che con il suo esempio è un faro di religiosità ed etica, nonchè uno dei più impegnati esponenti del dialogo inter-religioso.
Shalom 




permalink | inviato da il 8/5/2005 alle 20:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

sfoglia     ottobre       
 

 rubriche

Diario

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom